Sito Ufficiale di Leonardo Manetti, poeta contemporaneo toscano.

   
     -
Tap To Call

L’incanto di Roma

429129_3109800177180_196545890_n

Un pozzo senza tempo

l’acqua sgorga dalle fontane

un cunicolo porta a San Pietro

come guardare dal buco della serratura,

segreti archeologici e morali

alla bocca della verità non puoi mentire.

 

Una semplice via porta in chiesa

scavi, archi, palazzi, teatri

ogni angolo riserva una sorpresa

parchi, monti, colli, giardini

una villa ospita lo zoo

dove natura e storia si legano.

 

Piramide e obelischi portano nell’Egitto

Madre Teresa di Calcutta in India

l’icona della carità unisce i popoli

ogni paese ha la sua ambasciata

pure un’isola non manca, tra i ponti lungo il Tevere,

sul Milvio allucchetti speranze.

 

“L’ INCANTO DI ROMA” avvolge in un sogno

trasporta in un secolo lontano

le botticelle trottavano sui sanpietrini

trasportavano botti con merci,

solo in epoche più moderne

arrivano foro italico e stadio olimpico.

 

LE OPERE SONO DEL PITTORE ROMANO CLAUDIO BERANZOLI

IL NOME DELLA POESIA E’ RIPRESO DALL’ACCOGLIENTE E OSPITALE BED AND BREAKFAST “L’INCANTO DI ROMA”

1800180_10202231857131080_788287648_n

Post Tagged with

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>