Fiume

Scorre tra le rive
dell’amore e dell’odio,
della felicità e della tristezza.

Bagna momenti favolosi,
asciuga tristi note
che volano nell’aria.

Oggi tutto fantastico,
domani tutto così avaro
di attimi e di sensazioni.

Fugge dagli alti colli,
sogna nelle dolci valle,
giace nella sua foce.

Domina improvvisi ostacoli,
soccombe ad altri,
sfida numerose sorti.

Attraversa occasioni e istanti,
senza la possibilità
di tornare indietro.

Un rumore gradevole
indica la sua personalità,
le sue paure, le sue difficoltà.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.