Poesia sulla maglia gialla, in onore del tour de france 2014 vinto da Vincenzo Nibali

IW_Mario-Schifano-Bici_09

Opera di Mario Schifano. Nel 1989 venne chiamato dagli organizzatori del Tour de France per disegnare il set delle maglie, da quella gialla sino a quella bellissima con lingua di fuoco per gli sprinter. E’ stato un artista e pittore italiano, particolarmente amato dalla critica e dai collezionisti per l’intensa creatività e per l’apertura di una via italiana alla pop art. Insieme a Franco Angeli e Tano Festa rappresentò un punto fondamentale dell’arte contemporanea italiana ed europea.

 

LA MAGLIA GIALLA di Leonardo Manetti

 

Gialla è la maglia del campione…

l’eroe del Tour de France,

l’unico giro a tappe

che ti incorona come un re.

 

Per vincere su queste strade

grandi gambe devi avere,

passo veloce nelle salite

non perdere la ruota nelle piane.

 

Gimondi, Coppi e Bartali

li ho vissuti solo come ricordi,

Pantani e Nibali

invece sono stati più vicini.

 

Provati da fatiche e forti emozioni

ci hanno resi tutti uniti

anche negli anni della crisi,

sarà forse per il loro finire con la i.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.